CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI

Informazioni ai sensi della legge 124/2017 art 1 commi 125 e 129

 

CNA SALERNO mette a disposizione degli associati uno spazio del proprio sito web per adempiere all’obbligo di informativa sui contributi pubblici ricevuti.

Il servizio, compreso nella quota associativa, è finalizzato a supportare le imprese associate non dotate di proprio sito internet che hanno la necessità di adempiere all’obbligo di pubblicità e trasparenza introdotto dalla Legge n. 124 del 4 agosto 2017 (art. 1 commi da 125 a 129) così come successivamente modificata dal c.d. “Decreto Crescita” (D.L. n. 34 del 30 aprile 2019).

La Legge richiamata, consultabile integralmente al seguente link  https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2017-08-04;124!vig prevede a carico delle imprese (sono esclusi i Professionisti) l’obbligo di pubblicazione entro il 30 giugno di ogni anno delle informazioni relative a “sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria” effettivamente incassati dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno precedente.

Le imprese che redigono il bilancio CEE in forma estesa assolvono a questo obbligo inserendo la descrizione dei contributi ricevuti nell’esercizio precedente tra le informazioni della nota integrativa allegata al bilancio d’esercizio ed all’eventuale bilancio consolidato, entro il termine previsto per il deposito del bilancio medesimo. Tutte le altre imprese hanno l’obbligo di dare comunicazione dei contributi pubblici ricevuti nell’esercizio precedente, attraverso l’inserimento nel proprio sito internet o, in mancanza di tale sito, nel portale dell’Associazioni di Categoria di appartenenza.

L’obbligo di pubblicazione non sussiste nel caso in cui l’importo dei contributi pubblici erogati nella annualità precedente sia inferiore a 10.000 euro (un contributo inferiore a 10.000 euro va comunque dichiarato se la totalità dei contributi pubblici incassati nell’anno supera tale cifra).
Per chi non osserva tale obbligo è prevista una sanzione pari all’1% dei contributi ricevuti con un importo minimo di 2.000 euro.

Gli Associati interessati al Servizio messo a disposizione da CNA SALERNO, previa verifica con il proprio commercialista di fiducia per la corretta applicazione dell’obbligo, possono inviare apposita richiesta di pubblicazione all’indirizzo paolillo@cnasalerno.it, dettagliando nell’allegata tabella per ciascun contributo le seguenti informazioni:

  • Ragione sociale e Codice Fiscale
  • Soggetto erogante
  • Importo erogato
  • Esercizio finanziario
  • Causale

Allegati

Allegato 1Allegato 2

Allegato 3 ALLEGATO 4

ALLEGATO 5

ALLEGATO 6ALLEGATO 7ALLEGATO 8ALLEGATO 9ALLEGATO 10ALLEGATO 11ALLEGATO 12ALLEGATO  13ALLEGATO 14ALLEGATO 15ALLEGATO 16ALLEGATO ALLEGATO 18ALLEGATO 19Allegato 20ALLEGATO 21