Presentata a Salerno Ceramicarredocittà

CNA, IL DIRETTORE DI MATERA 2019 PRESIEDE LA GIURIA DI CERAMICARREDOCITTA'

L'8 GIUGNO I VINCITORI

Sarà PaoloVerri, il direttore di #Matera2019, a presiedere la giuria di CeramicArredoCittà, l'iniziativa promossa dalla Cna di Salerno, in sinergia con il comune di Vietri sul Mare (rappresentato dall'assessore alla ceramica Giovanni De Simone) che vede impegnati i giovani studenti del Liceo Artistico Sabatini Menna di Salerno e del Liceo Galizia di Nocera Inferiore per cercare delle nuove e creative soluzioni di arredo urbano utili a sostituire gli antiestetici contenitori per le cicche delle sigarette. Editore, organizzatore culturale, esperto di sviluppo urbano, Verri insieme ad esperti della Cna e docenti dei due istituti coinvolti nel progetto, selezionerà le migliori idee progettuali, realizzate nell'ambito del concorso di idee dai 33 studenti coinvolti. Gli elaborati sono stati consegnati lo scorso 15 maggio presso la sede della Cna di Salerno, dopo un percorso di studio di alternanza scuola lavoro, che ha visto gli alunni impegnati in un ciclo di lezioni e confronti, come quello con il presidente nazionale della Cna Artistico tradizionale, Andrea Santolini.

Accompagnato dal vice presidente Lucio Ronca, anche presidente provinciale della stessa Unione, il vertice della Cna è stato ricevuto, nelle scorse settimane, dalla dirigente scolastica Ester Andreola del Liceo Sabatini Menna di Salerno e dalla dirigente Maria Josè Vigorito del Liceo Galizia di Nocera Inferiore ed ha incontrato gli studenti coinvolti nel concorso, oltre a visionare i primi schizzi. Le tavole, dopo la scadenza e la consegna alla Cna, sono in esposizione al Palazzo della Guardia di Vietri sul Mare. La premiazione, con la selezione finale è in programma il prossimo 8 giugno alle ore 10 presso l'aula consiliare del comune di Vietri sul Mare. A giudicare gli elaborati la giuria che, oltre che da Paolo Verri, sarà composta dal presidente nazionale dell'Unione Artistico Tradizionale, Andrea Santolini, il vice Lucio Ronca, anche presidente provinciale dell'Unione Artistico Tradizionale, Giovanni De Simone, assessore alla Ceramica del Comune di Vietri sul Mare e membro dell'Associazione Italiana Città della Ceramica, Luciana Femia, docente del Liceo Sabatini Menna, Santino Campagna, docente del Liceo Galizia e Mario Montera, esperto di storia e stili della ceramica. Farà parte della giuria anche il Rettore dell'Università degli Studi di SalernoAurelio Tommasetti, cittadino onorario di Vietri sul Mare. Il miglior progetto verrà realizzato concretamente, come ha ribadito questa mattina, alla presenza anche del sindaco Franco Benincasa, l'assessore De Simone. L'iniziativa mette in palio anche altri riconoscimenti che andranno alle idee che si sono distinte per “tecnica di realizzazione”, “fattibilità”, “originalità”, “integrazione con il territorio”.

"CeramicArredoCittà  è un progetto sperimentale promosso dalla Cna- ha spiegato il presidente Lucio Ronca durante la conferenza stampa di presentazione del'iniziativa- Il prossimo anno l'iniziativa sarà realizzata in tutte le città della ceramica che ospitano anche sedi di licei artistici". La professoressa Mariagrazia Dardarelli, presidente della Rete italiana dei Licei Artistici, ha apprezzato il progetto e vuole promuoverlo, a partire dall'anno prossimo, come Premio per tutti i licei. “Il nostro sogno è - ha aggiunto il presidente Ronca- l'approdo del concorso e la nascita di sinergie con Matera 2019!"